Comunicazioni didattica e valutazione

prof. Raffaele Mussari

Salve gentili genitori,

sono il prof. Raffaele Mussari, docente t.d. di Arte e Immagine, la presente per comunicarvi alcune informazioni necessarie alla comprensione dei voti e delle modalità di insegnamento, verifica, valutazione, con l’augurio che possano esplicitare alcuni passaggi e rendervi consci delle modalità di intervento nella formazione dei vostri figli.

La spiegazione:
I contenuti delle lezioni frontali e delle attività di flipped classroom e laboratoriali sono disponibili all’indirizzo web: www.educart.it ; questo sito è stato da me realizzato appositamente per rendere lo studio della mia materia più pratico e funzionale ai miei alunni, condividere esperienze e tenere traccia degli avanzamenti grafici ed esperenziali.
Le lezioni in classe si avvalgono di contenuti multimediali che sono quindi disponibili online e possono servire come guida e rinforzo alla formazione.
Il sito è disponibile su qualsiasi supporto (cellulare, tablet, PC, smart-tv) ed è un work-in-progress ragion per cui di volta in volta i materiali ed i documentari da me caricati possono variare ed aumentare.

Tra le sezioni nel menu (negli smart devices i tre trattini chiamati hamburger-menu) troverete:
1.1 – mappe storia dell’arte – contenuti delle lezioni frontali e utili strumenti di ripetizione
1.2 – tecniche grafiche – manuali, guide e tutorials
1.3 – esempi pratici, nella cui sotto sezione Anno scolastico troverete gli elaborati consegnati dai vostri figli e da me digitalizzati per condividere i progressi e le best practices
1.4 – videoteca – con documentari scelti di storia dell’arte
1.5 – infografiche – schede utili alla comprensione (spesso anche in inglese)
1.6 – softwares – sezione in cui spero presto di mettere i links ai softwares free più utili per la didattica, lo studio e la creatività

Per quanto riguarda le attività laboratoriali e di flipped classroom di volta in volta saranno indicati su registro i contenuti multimediali e le risorse

Le modalità di verifica:
Le modalità di verifica degli avanzamenti sono varie e dipendono dall’alunno e dalle specificità dell’apprendimento da valutare.
Sono convinto sia necessario fare in modo che ogni alunno si apra alla comunicazione esplicitando ciò che conosce in forma orale, magari supportato dai contenuti digitali o di altro tipo che sceglie di utilizzare, per questa ragione con una certa cadenza pongo delle domande più o meno specifiche che permettono di valutare l’apprendimento e sono di rinforzo e ripetizione per tutti gli alunni.
Utilizzeremo lo show and tell e la didattica flipped con modalità di presentazione online ed offline, quindi con supporti digitali e non.
Verranno valutati gli elaborati grafici, a tal riguardo vi chiedo di avere pazienza, ho all’incirca 180 alunni, ogni lezione potrebbe prevedere la realizzazione di un elaborato e questo significa un elevato numero di elaborati da correggere. Per venire incontro alle necessità dei discenti lascio ampio margine di realizzazione degli stessi, riservandomi di valutarli in forma digitale e differita. Potrà capitare che leggerete un 4 sul registro come valutazione degli elaborati grafici, corrisponde ad una mancata consegna, il voto verrà modificato alla consegna dell’elaborato ed in tal caso (tranne in estremi e particolari evenienze) non sarà mai inferiore al 5. La parte relativa alle abilità grafiche e creative è di supporto e potenziamento e ritengo sia un valido strumento per affinare alcune importantissime abilità prassico-motorie e funzionali dell’alunno.
Le verifiche scritte sono somministrate sotto forma di test a risposta chiusa, su piattaforma digitale, su modello INVALSI. Le stesse sono disponibili della sezione mappe storia dell’arte > verifiche per garantire la possibilità di ripetere gli argomenti e fissare le nozioni specifiche della parte teorica. La disponibilità online è per permettere l’inversione dello studio dalla richiesta alla conoscenza, il che permette non solo di fissare gli argomenti ma di allenarsi a rispondere con competenza. Consiglio di esercitarsi sulla verifica con il libro aperto cercando le risposte per imparare ciò che è necessario sapere. La verifica, se svolta da casa, non è valutata dal sistema se non per garantire una migliore performance nella verifica in classe, a questo scopo, quando completata non fornisce nessuna informazione sul risultato ottenuto.

La valutazione:
Di seguito ho riassunto le specifiche di formulazione del voto ed una leggenda per vostra conoscenza.
Nella formulazione del voto intermedio e finale verranno presi in considerazione:

valutazioni ottenute nell’arco del trimestre nelle singole prove-scritte ed orali
progresso nel percorso individuale di studio rispetto alla situazione di partenza
impegno
partecipazione
metodo di studio

Indicazioni relative al significato del voto:
9-10 – Produce in forme espressive personali, originali e creative, usa correttamente e consapevolmente strutture e tecniche, comprende gli aspetti di un messaggio visivo, argomenta con proprietà di linguaggio.
8 – Produce in forme espressive personali, usa correttamente strutture e tecniche, comprende gli aspetti di un messaggio visivo.
7 – Produce in forme espressive corrette, usa con discreta padronanza le tecniche, comprende gli aspetti di un messaggio visivo.
6 – Produce in forme espressive poco elaborate, impiega le tecniche con poca padronanza, esprime semplicemente gli aspetti essenziali di un messaggio visivo.
5 – Produce in forme espressive povere, impiega le tecniche con scarsa padronanza, esprime in maniera poco corretta gli aspetti essenziali di un messaggio visivo.
4 – Produce in forme espressive povere, non ha acquisito conoscenze nell’uso delle tecniche, esprime con superficialità e inesattezza gli aspetti essenziali di un messaggio visivo.

Oltre lo specifico della disciplina, la valutazione terrà presenti i seguenti elementi che possono far aumentare o diminuire il voto.
IMPEGNO
▲- Rispetta sempre le consegne ed i tempi richiesti
▼- Spesso non esegue i compiti assegnati
▼- Non esegue mai i compiti assegnati
▼- Spesso è sprovvisto di materiale
▼- Comunicazioni/note inviate alla famiglia
PARTECIPAZIONE
▲- Fa domande e propone il suo punto di vista
▲- E’ attento alla discussione ed interviene a proposito
▼- Interviene solo se sollecitato
▼- Interviene a sproposito nella discussione
METODO di LAVORO
▲- Organizza bene tempi e modalità di lavoro
▼- E’ affrettato ed approssimativo nell’esecuzione del lavoro
▲- Partecipa in modo attivo al lavoro di gruppo
▼- Partecipa in modo passivo al lavoro di gruppo

Legenda:
▲= Elemento positivo che fa alzare il voto
▼= Elemento negativo che fa abbassare il voto

Ringraziandovi, fin d’ora, per l’attenzione concessami, mi auguro di aver esplicitato tutte le informazioni necessarie per diradare vostri eventuali dubbi, resto a vostra disposizione con i colloqui generali ed individuali per discutere di specifiche situazioni.

In fede,
Raffaele Mussari